Segui

Restrizioni di utilizzo

  • Il lettore di glicemia iHealth non è stato progettato per essere utilizzato sui neonati.
  • Il lettore di glicemia iHealth non è stato progettato per l’analisi del sangue arterioso ma solo quello venoso, del siero o del plasma.
  • Il lettore di glicemia iHealth deve essere, imperativamente, utilizzato con le strisce reattive iHealth (AGS-1000I, EGS-2003).
  • Il lettore di glicemia iHealth può essere utilizzato ad un’altitudine massima di 3276 metri.
  • A livelli superiori al normale uso terapeutico, le sostanze, seguenti, possono interferire significativamente con i normali risultati (cioè influenzare il risultato più del 10%) causando un risultato errato:
    • Acide ascorbico.
    • Acide urico.
    • Paracetamolo.
    • Dopamina.
    • L-dopa, ecc...

Presenti a concentrazioni normali, queste sostanze non influenzano i risultati dei test. Tuttavia, questi possono influenzare i risultati dei test se presenti ad alte concentrazioni. Non utilizzare campioni con emolisi, itterizia o iperlipidemia.

  • I pazienti trattati con ossigenoterapia sono suscettibili ad ottenere un risultato erroneamente inferiore.
  • Non utilizzare in pazienti con sindrome iperglicemica da iperosmolazione con o senza chetosi.
  • Non deve essere utilizzato da pazienti gravemente malati.
  • Non deve essere utilizzato da pazienti disidratati, iper/ipo-tesi o in stato di shock.
  • Un numero di globuli rossi (ematocrito) normalmente basso o normalmente alto è suscettibile di portare a risultati errati. Se non conoscete il vostro tasso di ematocrito, la invito a prendere una visita con il suo medico.
  • Noi raccomandiamo di comparare regolarmente il suo lettore di glicemia iHealth con uno specialista del settore medicale e professionista della salute.

 

 


il suo problema persiste? un'altra domanda? Invia una richiesta